Gli Swirls


Sotto la categoria swirls si intendono leggeri micro graffi presenti in oltre il 90 % del parco vetture circolante.
Si creano facilmente su auto non protette e le cause possono essere le più disparate:

– errata lucidatura
– lavaggio sotto rulli/impianti automatici
– lavaggio manuale errato
– asciugatura con “pelle di daino” e similari

Guardando in controluce una qualsiasi auto anche un occhio non allenato li può facilmente scovare:

swirls1  swirls3
swirl6     swirl3

Ecco tre esempi. Sia chiaro: nessun colore, nessun tipo di rivestimento, nessuna parte della vettura può essere esente da swirls.

Oltre al pessimo effetto in controluce, gli swirls creano un problema più “diffuso”: creano opacità togliendo brillantezza e profondità.

Come rimuoverli?

Sono tra i difetti più comuni, ma fortunatamente anche quelli più facilmente eliminabili.
Una buona lucidatura professionale può risolvere il problema e ridonare alla carrozzeria un ottimo livello di luminosità.

fiancata prima                         fiancata dopo

La differenza è davvero notevole, e tutta l’auto anche da lontano sarà decisamente… migliore!

Come prevenirli?

Come già detto, nessuna auto e nessun pannello verniciato è esente dalla possibilità di avere swirls.

Sono perciò fondamentali due aspetti complementari tra loro:

un lavaggio accurato ma delicato, a mano, con detergenti neutri, microfibra di qualità e grande attenzione nell’asciugatura

applicare un protettivo (cera, sigillante o nanotech) che possa aiutare (N.B.: non garantire!) la prevenzione di swirls

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>